A. Roncari, C. Brighenti La lingua Italiana: Insegnata agli stranieri

La lingua Italiana: Insegnata agli stranieri

Скачать
Книга доступна в форматах: pdf , fb2
Il metodo che presentiamo, frutto di una lunga, personale esperienza, e destinato agli stranieri in generale e, in modo particolare, ai corsi d'italiano istituiti alVestero, presso le Scuole, o altre istituzioni italiane. Esso, col suo indirizzo eminentemente pratico, dovrebbe, nel nostro intendimento, servire ai primi due anni di tali corsi, dopo i quali pub essere sostituito da una quai-siasi buona grammatica in uso presso le scuole medie d'Italia. Per i primi passi di accostamento allo studio delia lingua italiana, questo metodo pub opportunamente essere preceduto dal "Corso preparatorio di lingua italiana per stranieri" di A.Roncari.
Ci ha indotti a compilare il presente testo la constatazione che tutte le grammatiche delia nostra lingua, anche le migliori, sono insufficienti aile esi-getize di un rapido e completo apprendimento, in quanto non tengono conto delie particolari necessita del'insegnamento da impartire a stranieri e non sono, in conseguenza, corredate ne di abbondanti e graduati esercizi gramma-ticali e linguistici, ne di nomenclature, frasi idiomatiche, conversazioni, ecc., sussidi ai quali noi abbiamo dato, invece, la massima importanza.
La parte grammaticale, esposta in tavole schematiche, facili e chiare, contiene tutta la morfolog?a, con gli indispensabili accenni occasionali alla sintassi.
Uinsegnante svolgera intorno a questo metodo un suo lavoro personale:
1) insistendo piu o meno sulle parti che, a seconda delia lingua parlata dal'allievo, presentano maggiori o minori difficolta;
2) provvedendo a rivolgere al discepolo le necessarie domande, utili alla conversazione, sulle singole letture e a fargliene eseguire riassunti scritti;
3) creando graduali dettati e composizioni.
Non avendo potuto, a causa delia mole del libro, compilare, come era nostra intenzione, un elenco dei vocaboli in esso contenuti, consigliamo gli insegnanti di jar tenere agli allievi una rubrica, nella quale essi segneranno di volt a in volt a le parole e le espressioni piu difficili, con la relativa tradu zione nella pro pria lingua.

Gli Autori